La pagina del menu: Ricette cos'è? propone l'elenco delle ricette con la descrizione del piatto ed il racconto dove si trovano.

Nei racconti delle disavventure di Adriana Peralta vi sono dei punti di forza o di debolezza che lei trasforma in gustose pietanze, proposte in questa pagina del Blog, e che si possono aggiaggiare in sede.

Alcuni esempi sono:

In La Grande Evasione:

mani in gola: pesto alla menta; ironia della sorte: polpette morbide di lenticchie; in fondo la verità: maionese al pesto di basiico; un pò di scompiglio: tortilla farcita; le apparenze ingannano: crocchette di spinaci piccanti......

In Una Rede d'Inganni

rissa amara: pesto alla rucola; lezione pungente: salsa prezzemolata; una tortura al sangue: crocchette di chorizo; morto stecchito: patè di baccalà; estorsione: girelle al pesto....

In Pensalva Publishing: anche in Africa Nera si vive in bianco

Ceccì cenno: crema saporita di ceci; Le bugie hanno le gambe corte: funghi ripieni; Povere bugie: polpette di cous cous con semini; nel tritacarne della giustizia: chili con carne; mummie: wurstel con pasta sfoglia

In Lunetta, la gattina 

Bugiardo: crostino con formaggio di capra e confettura; pescecane in agguato: patè di salmone con capperi; cupole senza tetto. tortini di verdure; yogurt, frutta e rock: yogurt con cereali, frutta e marmellata o cioccolato

In Lumabì, la chiocciola vanitosella

affogato in cucina: crema di ceci marinara; un pestaggio acceso: pesto con pomodoro secco e capperi; comunione dei beni: polpette di cous cous al curry; la verità nascosta: datteri ripieni di noci avvolti nei salumi; amara verità: marmellata di arance

Scorrete il menù per vedere e rubare le ricette di Adriana

Sono piatti delinquenziali per il palato, facili da replicare e pieni di gusto, con una caratteristica in comune: la creatività. Le ricette sono semplici e gli ingredienti, stagionali. Niente fritti! Le vostre tasche e la vostra linea sono al sicuro con Adriana, che supporta con convinzione l'antispreco. 

Leggete anche i suoi consigli . Piccoli accorgimenti ed il risparmio è garantito

Contattate Adriana su info@cucinaeguaidiadriana.it per chiederle consigli e ricette