Equilatero Femmina: Triangolini di farina di mais con salsa rosa

Adriana non vuole confessare al Maresciallo Fumetto che il suo impegno pomeridiano consiste nel partecipare alla recita di Sara. Non solo teme di arrivare in ritardo - qualora non lasci perdere ogni altro appuntamento – ma di perdersi la favolosa merenda che la Scuola mette a disposizione anche dei genitori: quest'anno, oltre ai classici “funghi finti” e ai famosi “alberelli”, offriranno agli adulti “in pasto alla massa”. Nella chat hanno detto che per la prima volta proporranno “equilatero femmina” che - semplice com'è - fa impazzire Adriana. Lei non compra i triangolini di farina di mais solo per evitare di divorarli senza pietà. Una salsa rosa perfettamente in tinta con l'ambiente dona sapore e colore a questo stuzzichino da rubare!! I bambini lo divoreranno in tempi da record!!

Servizio e foto “equilatero femmina” in casa di Adriana si mangia come aperitivo - tapas. Il “buon sangue non mente” o una birra fresca e d'autore saranno perfetti accompagnatori per gli adulti. Per i bambini basterà un tè freddo o un succo non zuccherato

Ingredienti

1 sacchetto di triangolini di farina di mais tipo “tortillas”; potete anche farli voi seguendo la ricetta di Adriananon è oro tutto quello che luccica

200 gr di maionese

2 cucchiai di ketchup, che potete fare voi seguendo la ricetta “dibattimento acceso

1 cucchiaino di senape

Sale q.b.

Procedimento

Preparate la salsa mescolando bene tutti gli ingredienti in una ciotola. Il colore che otterrete sarà un rosa pallido. Assaggiate ed aggiustate di sale, se opportuno Mettete la salsa in un barattolo e fate raffreddare almeno 40 minuti prima di servire Servite in una ciotola una porzione abbondante con un piatto di tortillas di mais, meglio se appena fatti da voi

Consigli Utili

Se vi piacciono i sapori più decisi, potete aggiungere un goccio d'olio al chili, oppure sostituire il ketchup con della salsa barbeque

Ricordatevi di fare tutto quello che potete in casa. La maionese comprata al supermercato sarà sicuramente più duratura della vs, ma molto meno fresca e saporita. Gli elettrodomestici aiutano. Non abbiate paura!

Potete utilizzare la salsa che vi avanza per farcire le uova sode – versioni saporite di “pulcino marinaro” o “bigamia” o semplicemente spalmatela sul pane fresco o da cassetta, accompagnandola con una fettina di ottimo prosciutto cotto. Il risultato vi sorprenderà!

In casa di Adriana si mangia come aperitivo - tapas. Il “buon sangue non mente” o una birra fresca e d'autore saranno perfetti accompagnatori per gli adulti. Per i bambini basterà un tè freddo o un succo non zuccherato