Nemici Giurati: Crostino con formaggio sapido e marmellata di cipolle

nemici giurati” è il nome di un crostino che il palato non vorrebbe assaggiare ma che conquista con i suoi contrasti ed ambiguità. La sapidità del formaggio – gorgonzola, ad esempio – sarà messa a dura prova dalla dolcezza di un ortaggio di gusto deciso, ma rivisto e riconvertito ai moderni focolai. Non a caso Simone, il marito di Adriana, degusta con piacere come aperitivo questa sorta di tapas che accompagna volentieri con un buon bicchiere di rosso.

Ingredienti

80 gr di formaggio sapido e cremoso tipo gorgonzola – meglio se al cucchiaio - fontina, raschera, taleggio....

Pane tipo maltagliato o sfogliatina

2 cucchiaini di confettura di cipolle / peperoni.

Procedimento

Accendete il forno e preriscaldatelo a 190°. Infornate il pane fresco per 3 minuti. Estraete il pane croccante dal forno e distribuiteci bene il formaggio; aggiungete un velo di confettura di cipolle / peperoni. Consumate subito, ancora tiepido.

Consigli Utili

Se non avete la confettura di cipolle / peperoni, non arrendetevi. Si prepara come qualsiasi altra confettura; troverete nel Ricettario - ad esempio - “amara verità” e “dolci i fichi”. Se avete dei dubbi, chiedete ad Adriana.

Si può utilizzare anche il pane raffermo. In forno recupererà un minimo di morbidezza senza perdere croccantezza, oppure per una preparazione veloce potete utilizzare anche le fette biscottate.

I formaggi possono variare a piacimento. Evitate formaggi troppo stagionati e quelli troppo leggeri.

Accompagnando queste fette saporite con un bicchiere di “buon sangue non mente” manterrete l'ambiguità. Consigliatissimo! Non aggiungete sale, né olio. E' una ricetta con pochi ingredienti. Rispettate la semplicità.

In casa di Adriana il “nemico giurato” viene consumato su fette di pane tipo maltagliato rese croccanti qualche minuto in forno