Mummie : Salsicce Viennesi con pasta sfoglia o brisè

Quando Roberto Mljeko torna dall'Africa porta le sue figliolette a cena da “Bocca-Diglio” e, anche se non è la notte di Halloween, loro troveranno nelle “mummie” degne compagne di serata, meritevoli di tutta la loro attenzione. Di una semplicità sconvolgente, è quasi impossibile che questo piatto non conquisti i bambini. Provateci. Azzardatevi a fare voi l'involucro dei salsicciotti!!! Sarà divertente

Ingredienti

6 salsicce tipo Vienna

Un rotolo di pasta sfoglia già pronta

Maionese q.b. , per creare gli occhi

Un cucchiaio di ketchup per spennellare la sfoglia, a piacimento. Azzardatevi a farlo voi stesse con la ricetta che fornisce Adriana in “dibattimento acceso

Procedimento

Preriscaldate il forno a 200° Praticate dei taglietti lungo il corpo delle salsicce. Srotolate la pasta sfoglia - o quella che avrete preparato voi - e tagliatela a striscette sottili. Vi basterà la metà di un rotolo rettangolare. Spennellate la pasta con il ketchup, se volete – questo passaggio non è necessario. Prendete le strisce ed avvolgete le mummie come nella foto Infornate per 25 minuti o finché la sfoglia non sarà perfettamente cotta Sfornate e lasciate raffreddare. Applicate gli occhi facendovi aiutare con uno stuzzicadenti. Consumate subito.

Consigli Utili

Potete utilizzare per questa ricetta, anziché la pasta sfoglia, l'impasto di Adriana per preparare “Olè alla Razza” o “una sberla fantasmagorica

Non preparate il giorno prima. Appena fatto è molto più croccante. Con la sfoglia che avanza potete preparare gustosi finger food: dovrete solo spennellarla con salse e creme proposte da Adriana nel Ricettario, come “mani in gola”, “Ceccì Cenno”, “affogato in cucina”, “un pestaggio acceso”, “controparte battuta” ecc

In casa di Adriana si mangiano a merenda, accompagnate da un bicchiere di tè al limone