Bugiardo: Formaggio di Capra con marmellata di pomodoro

 Il “bugiardo” è un crostino che non sa di ciò che pare… è in fondo un inganno per il palato che in realtà abbina sapientemente due prodotti che non sono “nati” per stare assieme. Eppur…. È un successo. Al gattile oltre il confine - dove nasce Lunetta in “Lunetta, la gattina che conquistò Sara”- Connie lo sa molto bene; anche la squadra di Vitalis Vita in “La Grande Evasione” n'è entusiasta! provatelo anche voi!!

In casa di Adriana il “bugiardo” è una delle sue tapas di spicco, consumata sul pane caldo; la marmellata fredda contrasta temperature e sapori

Ingredienti

4 cucchiai di confettura di pomodori

70 gr Formaggio di capra fresco, in cilindro, da tagliare a fette.

4 fette di pane tipo francesino / baghette

Procedimento

Accendete il forno e preriscaldatelo a 200°. Disponete il caprino sul pane fresco Infornate per 3 minuti. Estraete il pane croccante dal forno, ungetelo con una spalmata generosa di caprino e spennellateci un cucchiaio di confettura di pomodori sopra. Consumate subito, prima che si raffreddi completamente

Consigli Utili

Se non avete la confettura di pomodori, non arrendetevi. Si prepara come qualsiasi altra confettura. Se avete dei dubbi, chiedete ad Adriana.

Potete utilizzare altre confetture che si abbinino al formaggio caprino, come la confettura di cachi - "frutto aggravato" - o di arance - "amara verità"

Si può utilizzare anche il pane raffermo. In forno recupererà un minimo di morbidezza senza perdere croccantezza

Accompagnando queste fette saporite con un bicchiere di “buon sangue non mente” manterrete l'ambiguità. Consigliatissimo!

Non aggiungete sale né olio. E' una ricetta con pochi ingredienti. Rispettate la semplicità.

questa volta Adriana ha sfruttato l doti dell'avv Boscaiol per fare la marmellata di pomodori verdi. il risultato è WOW